I gnocchetti colorati mi hanno sempre affascinato, poi dopo aver partecipato ad un corso sul cioccolato, ho deciso che dovevo assolutamente provare la versione al cacao.

  1. Ho realizzato due ricette una di terra con una crema di stracchino e delle noci tritate e una di mare con i gamberi e una crema di ricotta al sentore di limone.

Un primo piatto molto coreografico dove il  gusto dolce-amaro dei gnocchetti si sposa perfettamente con la sapidità dello stracchino e il gusto intenso delle noci nella prima ricetta e con il gusto delicato del gambero e la freschezza del limone nella seconda.

Diificoltà: facile

Ingredienti per 4 persone :

Per  i gnocchetti:

500 g.  di patate a pasta bianca,

250 g. di farina,

2 uova,

30 g. di cacao amaro ,

sale

Preparare gli gnocchi:

lessare le patate, trasferirle nella planetaria e lavorarle con la foglia per un paio di minuti,

Setacciare la farina con il cacao e unirla alle patate.

-Lavorare l’impasto con Il gancio per qualche minuto.

Punire anche le uova e il sale e lavorare ancora per un paio di minuti fino a quando l’impasto non sará liscio e morbido ma compatto .

Con le mani formare  con l’impasto dei cordoncini e tagliare dei cilindretti di un paio di cm di lunghezza .

Per la versione con stracchino e noci:

150 g. di stracchino,

125 ml di latte

sale e pepe,

50 g. di gherigli di noce.

Preparazione:

lavorare lo stracchino in una terrina con il latte quindi mettere laterrina sul bagnomaria e scaldare funo a quando la crema risulta morbida e liscia .

Aggiustare di sale e unire un pizzico di pepe.

Tritare grossolanamente le n9ci.

Cuocere i gnocchetti in acqua salata e servirli disponendo sul fondo del piatto un paio di cucchiai di crema di stracchino.

Completare con la granella di noci.

Per la versione di mare:

400 di code di gambero,

polio evo,

un bicchierinonda liquore di brandy

250 g. di ricotta di bufala,

125 ml di latte intero

la scorza grattugiata di un limone,

qualche fogliolina di timo fresco.

sale e pepe,

privare i gamberi della testa se sono interi , sgusciarli e pulirli  privandoli del filo nero.

In una terrina lavorare la ricotta con il latte  e aggiungere la scorza grattugiata del limone.

Aggiustare di sale e unire un pizzico di pepe.

In una padella antiaderente leggermente unta di olio cuocere i gamberi per 1 minuto per parte , sfumare con il brandy , unire il timo.

Cuocerei gnocchetti in acqua salata, scolarli e versarli nella padella con i gamberi.

Saltarli per un minuto.

Servire i gnocchetti con la crema di ricotta.

Completare con qualche fiore edibile.

 

 

 

 

Leave a Reply