UN’altta idea per colorare queste grigie giornate d’aitunno, un secondo piatto davvero accattivante, con la nota chic dei gamberi e il sapore intenso del pecorino, e che ho voluto accompagnare con una deliziosa salsa al basilico.

Facile da preparare ma di grande effetto.

Ingredienti per 4 persone:

8 filetti di spigola di piccole dimensioni

1 peperone rosso,

1 peperone giallo,

1 zucchina,

100 g. di gamberi,

20 g. di pecorino romano,

sale q.b.,

un pizzico di pepe,

l’olio evo,

1 bicchiere di vino bianco secco

Per l salsa al basilico:

un mazzetto di basilico,

20 g. di pecorino romano,

1 patata,

l’olio evo

sale e pepe.

Preparazione:

Lavare e pulire i peperoni e la zucchina, quindi tritare tutte le verdure e farle saltare in una padella con  l’olio evo.

Pulire le c9de di gambero privandole del filo nero, tagliarle a dadini delle stesse dimensioni dellle verdure e cuocerle in un’altra padella leggermente unta, sfumare con il vino bianco e unirle alle verdure.

Unire anche il pecorino,

Privare i filetti di branzino delle lische e della pelle, Disporli quindi   su una teglia, ungerli leggermente con l’olio evo e con l’aiuto di un cucchiaino cospargerli con il ripieno di verdure e gamberi, arrotolare ognifiletto a spirale e fissare con uno stuzzicadenti per evitare che il ripieno fuoriesca.

Infornare i filetti di branzino a 180 gradi per 15 minuti.

Preparare la salsa al basilico :

lessare la patata .

Lavare le figlie di basilico e frullarle con l’olio e il pecorino, quindi aggiungere la patata e continuare a frullare tutto fino ad ottenere una crema liscia .

Servire i rollè di spigola accompagnandoli con un cucchiaio della salsa preparata.

Leave a Reply