Da quando mi hanno regalato i piroettini in silicone preparare i muffins per me è diventato quasi un rituale settimanale.

Non che prima non li preparassi nell’apoosita teglia, ma il silicone è decisamente più facile.

Una varisnte che ho trovato molto interessante quella con farina di grano saraceno con l’aggiunta di mirtilli che, sono riuscita finalmente, grazie ad un corretto bilanciamento dell’impasto a non far sprofondare in fondo ad ogni singolo dolcetto.

Risultato perfetto.

Io ho utilizzato dei mirtilli disidratati che ho acquistato in erboristeria e poi ho reidratato in acqua, ma è sicuramente preferibile utilizzare quelli freschi.

Come tutti i muffins sono ideali per la prima colazione .

I gredienti per  8-10 ::muffins:

120 g. di farina di grano saraceno ,

80 g. di farina 00

120 g. di zucchero,

2 uova,

1 vasetto di yogurt intero,

1/2 bicchiere di olio di semi,

la scorza grattugiata di mezzo limone,

150 g. di mirtilli

1/2 bustina di lievito per dolci

zucchero a velo per spolverizzare

Preparazione:

Nella ciotola della planetaria miscelare con la frusta gli ingredienti secchi (le farine, il lievito e lo zucchero )

Snattere le uova; unire l’olio di semi e unire il composto al mix di farine, lavorare l’impasto con la foglia fino a quando sarà omogeneo, poi unire lo yogurt, la scorza del limone grattugiata e infine i mirtilli.

Se si utilizzano quelli freschi è bene incorporarli al composto a mano.

Preriscaldare il forno a 180 gradi

Trasferire il composto nei pritottini e cuocere in forno caldo per 20-25 minuti.

Sfornare  i dolcetti e lasciarli raffreddare, toglierli quindi dai pirottini e spolverizzarli con lo zucchero a velo.

Leave a Reply